Gisella e Vittorio: un modo per essere cristiani nel XXI secolo

Clicca sul libro per entrare
Ho conosciuto Gisella Aschedamini e suo marito Vittorio il 18 gennaio 2003 in un incontro presso la parrocchia di Santa Colomba in Charvensod (AO).

Dopo la massacrante esperienza del dolore, hanno scoperto il più profondo senso della vita e girano il mondo testimoniando continuamente la loro nuova "certezza".
Incontrano chiunque sia interessato a conoscere realtà di persone che, per una pura coincidenza geografica, hanno una vita decisamente peggiore della nostra...

Quando ho cercato loro notizie nell'immenso mondo "internet" ho trovato pochissimi riferimenti e quindi, con il consenso di Gisella, ho creato queste pagine per coloro che li hanno già conosciuti e anche per chi non ha avuto ancora questo immenso piacere.

Melgi