Bangladesh, mi hai preso il cuore
 

dal retro copertina

Gisella è l'unica sopravvissuta ad un terribile incidente che il 3 settembre 1994 costò la vita a suo marito il dr. Gianfranco Burini, alle figlie Federica di 16 anni e Silvia di 7 e alla nipote Daniela di 17.
L'auto su cui viaggiavano lungo l'autostrada Bergamo-Brescia diretti al mare, inspiegabilmente ma violentemente si schiantò sotto un camion posto nella piazzola d’emergenza; tutti morirono tranne Gisella che venne sbalzata fuori della macchina e rimase illesa.
Il percorso da allora è stato lungo: il 18 ottobre 1997 Gisella ha sposato il dr. Vittorio Pellegrini e il loro viaggio di nozze ha avuto come meta il Bangladesh, il Paese più povero del mondo, dove vive e opera Padre Ezio Mascaretti del P.I.M.E.
“In Bangladesh ho visto dolore più forte del mio: ho visto morire di fame delle mamme assieme alle loro creature...” scrive sempre Gisella, che da allora ritorna periodicamente dal “suoi bambini”:
“Bangladesh mi hai preso il cuore e mi hai ridato la gioia e il desiderio di ritornare a vivere, ad amare e a lasciarmi amare da Dio e dalle persone che incontro sul mio cammino. GRAZIE.”


A FRANCO, FEDERICA, SILVIA e DANIELA
Voi siete arrivati, ma io vi raggiungerò con tanti amici. Vi amo.

A ROMANA
Abbi cura di loro e di noi,in modo particolare di
Vittorio, Sara, Roberta, Alessandro con Delia e i loro piccoli.

Gisella